Tu sei qui

Affitto: calmierare i prezzi, aumentare l'offerta!


10

753

0

1

Uno degli obiettivi prioritari del Sindacato è calmierare i canoni di locazione che nella nostra Provincia sono generalmente troppo alti e per le città siamo al livello delle metropoli.

La SGBCISL pertanto accoglie con favore la proposta del Presidente Kompatscher, riportata dagli organi di stampa, di incentivare attraverso la leva fiscale quei proprietari d’immobile che decidano di affittare appartamenti sfitti applicando il canone di locazione provinciale. Questo si può fare attraverso l’IMI, ma considerando che la legge provinciale può variare i minimi e i massimi mentre l’aliquota viene stabilita dai comuni.

Riteniamo importante che si approvi rapidamente la legge urbanistica e che si lavori a tutti i livelli per facilitare e rendere più attrattivo il contratto di locazione non turistico. In una provincia a grande vocazione turistica questo è un aspetto fondamentale perché permetterebbe di aumentare l’offerta di alloggi sul mercato.

Si insiste inoltre affinché la Provincia provveda rapidamente alla creazione di un fondo di garanzia per morosità incolpevole degli inquilini. Questo fondo rappresenterebbe un vantaggio sia per gli inquilini che per i proprietari. Esso permetterebbe ad entrambe le parti un incentivo ad affittare immobili sfitti.

26.03.2018

 

Credits foto: 
© awg8 - Fotolia.com
Italiano