Tu sei qui

Contratto collettivo intercomparto: riparte la contrattazione


5

36

0

 

Le Organizzazioni Sindacali hanno inoltrato al presidente della giunta provinciale e all’assessora al personale la formale richiesta di apertura immediata del tavolo per il rinnovo del contratto di intercomparto per ca. 50.000 dipendenti pubblici.

ASGB, CGIL/AGB, SGBCISL e UIL/SGK chiedono la messa a disposizione nel bilancio 2019 dei mezzi finanziari necessari al rinnovo.

Il contratto economico vigente scade il 31.12.2018.

Il lavoro nella pubblica amministrazione è sempre meno attrattivo e in molti ambiti non si riesce a trovare il personale necessario.

Gli stipendi hanno subito un forte rallentamento negli ultimi 10 anni, dovuto anche al blocco della contrattazione imposto a livello nazionale fino al 2015.

La pubblica amministrazione diventa inoltre sempre più “vecchia” .

Il nuovo contatto dovrà pertanto, in ogni caso

  • garantire il recupero del potere d’acquisto delle retribuzione
  • introdurre nuove forme di flessibilità del lavoro
  • prevedere interventi strutturati per valorizzare i punti di forza dei lavoratori in considerazione della loro età anagrafica.

 

27.11.2018

 

 

 

Credits foto: 
© sebra - Fotolia