Tu sei qui

Il Sindacato per il futuro dell’Europa


2

60

0

1

Il Sindacato è impegnato per un Europa più sociale e solidale, che metta al centro i temi del lavoro, delle tutele e dei diritti sociali.

In vista delle Elezioni europee le Confederazioni sindacali CGIL/AGB, SGBCISL e UIL-SGK hanno organizzato un Convegno per mettere al centro del dibattito i temi della “nostra Europa, quella della nostra gente che spesso viene percepita come un avversario e invece è la nostra unica speranza per un futuro migliore. L’Europa ha una dimensione sociale che va valorizzata nell’interesse dei cittadini.”

Nonostante diversi interventi messi in campo per combattere povertà e disoccupazione, per promuovere formazione e sviluppo sociale e introducendo standard vincolanti nel lavoro (lavoro minorile e femminile, orari di lavoro, contratti a termine, sicurezza sul lavoro), l’Unione Europea nell’ambito del sociale e del lavoro molto può e molto deve ancora fare.

L’evento si è svolto nella mattinata del 17 maggio 2019 presso la Sala di Rappresentanza del Comune di Bolzano.

“L’Europa che vogliamo! “Lavoro, diritti, stato sociale – La nostra Europa”, questo il titolo scelto per l’iniziativa.

Ampio spazio è stato dato alla Tavola rotonda dei candidati locali per le elezioni europee, che si sono confrontati su diversi temi.

Sono intervenuti due relatori di spicco: il Vicepresidente di Confindustria Stefan Pan e il Segretario confederale CISL Luigi Sbarra che ha curato la relazione conclusiva.

 

Alcune impressioni:

 

22.05.2019

 

Credits foto: 
© weyo - stock.adobe.com
Italiano