Tu sei qui

Le nostre priorità per la fase di ripresa


3

204

0

1

Priorità, obiettivi e ambiti d’intervento sindacali nella fase di ripresa post Covid-19:

  • Una legge provinciale per rendere operative le politiche attive del lavoro al fine di permettere la riqualificazione delle persone che rimarranno disoccupate in autunno alla fine del periodo coperto dagli ammortizzatori sociali.
  • Accordo per l’introduzione di tutele e diritti nell’ambito del lavoro agile.
  • Riformulazione del programma del Fondo Sociale Europeo 2021-2023 per finanziare la formazione finalizzata alla ricollocazione dei disoccupati. Questo anche attraverso la ripresa del progetto monitor propedeutico a comprendere l’orientamento del mercato del lavoro nell’ambito delle professioni del futuro.
  • Riproponiamo il “patto per l’Alto Adige” perché serve un miglioramento della qualità del lavoro.
  • Formulazione di un sistema territoriale di welfare integrativo che metta a rete le risorse e le defiscalizzazioni previste dallo stato per passare dai trasferimenti monetari ai servizi.
  • Rivedere il sistema dei sussidi pubblici locali per semplificarne il panorama in funzione di una maggiore equità.
  • Rivedere il regolamento del fondo di solidarietà bilaterale prevedendo l’iscrizione di tutte le imprese e permettendo il pagamento diretto degli ammortizzatori sociali.
  • Intervenire a livello urbanistico e della legge sull’edilizia abitativa per ridurre nel lungo periodo il costo dell’abitare
  • Impostare già in estate una trattativa con la Giunta Provinciale per il bilancio 2021 che permetta di evitare che le consistenti mancate entrate fiscali generino ulteriori disuguaglianze tra le diverse componenti sociali.

 

11.06.2020

 

Credits foto: 
Pixabay
Italiano

Cerca

Form di ricerca


Ultime notizie