Tu sei qui

Sanità: Gli obiettivi per il rinnovo del contratto


8

222

0

Comunicato stampa delle Federazioni Funzione Pubblica di CGIL/AGB, SGBCISL, UIL-SGK e ASGB

È partita la contrattazione per il rinnovo del contratto di comparto del personale del Servizio Sanitario Provinciale.

Abbiamo già al primo incontro chiesto una trattativa veloce e rispettosa dei ruoli per evitare lungaggini inutili e dannose. Un confronto che veda al centro l‘idea di un servizio sanitario pubblico da intendere come investimento per la provincia e come servizio necessario per la cittadinanza, e quindi non solo come un costo da imporre ai contribuenti.

Nel merito vi saranno molti punti da discutere, dal riconoscimento anche economico della professionalità degli operatori e delle operatrici in sanità, dalla necessità di reperire nuovo personale, dalla necessità di trovare soluzioni lavorative che tengano conto dell‘età media del personale in servizio.

Dovranno essere valutate le diverse formule del lavoro flessibile in merito all‘applicabilità in sanità e dovranno essere trovate forme di organizzazione del lavoro che valorizzino i punti di forza dei lavoratori e delle lavoratrici anche in considerazione della loro età anagrafica.

 Il contratto di lavoro dovrà essere sviluppato anche con un occhio di riguardo alla diminuzione della burocrazia, che può garantire può spazio lavorativo direttamente con il paziente/cliente.

La giunta provinciale ha approvato le linee guida per la contrattazione, ha nominato i componenti della delegazione pubblica garantendo quindi la possibilità di partire con il contratto.

Dobbiamo e vogliamo lavorare speditamente, ma con qualità, per poter consegnare un contratto nuovo che rifletta le aspettative e le necessità presenti nel modo del servizio sanitario provinciale.

07.09.2018

Credits foto: 
© digitalefotografien - Fotolia