Tu sei qui

È richiesto anche il nuovo modello SR163!


422

7779

0

1

Chi intende richiedere, attraverso i nostri uffici, l’indennità di disoccupazione o altre prestazioni a sostegno del reddito come ad esempio la mobilità, il bonus bebè o la maternità con pagamento diretto INPS, deve presentare anche il nuovo modello SR163 dell’INPS.

Il richiedente è tenuto a presentare il modello SR163 all’atto della presentazione della domanda. Attraverso questo modello, la banca o l’ufficio postale certificano le coordinate IBAN del conto sul quale il/la richiedente richiede l’accredito. Consigliamo pertanto a chi è interessato di compilare e far timbrare il modello SR163 dalla propria banca (in caso di c/c bancario) o dall’ufficio postale (in caso di libretto o c/c postale) prima di presentarsi al Patronato. Ciò vi permetterà di risparmiare tempo. In mancanza di questo modello, la domanda non può essere trasmessa, e la/il richiedente dovrà presentarsi al Patronato una seconda volta.

Il modello è scaricabile sul sito INPS www.inps.it nell’area modulistica. In alternativa, per trovarlo basta inserire „SR163“nel motore di ricerca del sito dell’INPS. Nel caso di persone che dispongono p. e. di un conto “online” è sufficiente portare al patronato il documento rilasciato online dalla procedura di collegamento al conto nel quale appare l’intestazione.

01.06.2016

Credits foto: 
i
Italiano

Cerca

Form di ricerca


Ultime notizie