Tu sei qui

Affitti: "Serve il fondo per la morosità incolpevole"


74

632

0

Contributi straordinari per l’affitto. Bene, ma non abbastanza. Serve il fondo per la morosità incolpevole.

Apprendiamo dalla stampa che più di 6.000 famiglie hanno beneficiato del contributo straordinario per il canone di locazione e per le spese accessorie nel periodo aprile- luglio. Se si fosse invece creato il fondo per la morosità incolpevole che chiediamo da anni, i benefici per i cittadini sarebbero di gran lunga maggiori.

Il contributo provinciale aggiuntivo per gli affitti è infatti sicuramente utile ed importante per aiutare chi vive in affitto e si è trovato in difficoltà economiche, ed è stata una delle richieste presentate e sostenute dal Centro Casa Mieterschutz insieme ai sindacati confederali per fronteggiare la crisi legata al covid. Tuttavia il Centro Casa Mieterschutz la ritiene una misura di ripiego, poiché in definitiva tutela e assicura il guadagno dei proprietari senza incidere minimamente sul costo degli affitti.

Il fondo per la morosità incolpevole, ideato insieme all’associazione dei proprietari, nostra controparte, che da anni chiediamo alla provincia di voler istituire, indennizzerebbe i proprietari in caso di insolvenza da parte del locatario dovuta a ragioni non dipendenti dalla sua volontà; la cosiddetta “morosità incolpevole”. In cambio di questa garanzia, i proprietari si impegnerebbero a operare una riduzione del canone d’affitto.

Comportando una riduzione dei costi dell’abitare, sarebbe una soluzione di maggiore vantaggio sociale a favore soprattutto dei cittadini più fragili e con minori disponibilità economiche.

Comunicato stampa Centro Casa, 29.07.2020

29.07.2020

 

Credits foto: 
Pixabay

Cerca

Form di ricerca


Ultime notizie