Tu sei qui

Congedo Covid retribuito al 50% fino a giugno


1

168

0

1

Per i/le dipendenti con figli fino a 14 anni che non possono lavorare in smart working, è previsto un congedo straordinario retribuito al 50% se devono assistere figli impossibilitati a frequentare la scuola per motivi legati al Covid-19.

Il Decreto N° 30/2021 ha introdotto un congedo Covid indennizzato al 50% fino al 30 giugno 2021.

Possono usufruire del congedo i/le dipendenti, genitori di figli conviventi minori di 14 anni, che non possono andare a scuola

  • poiché la scuola è stata chiusa
  • perché il figlio è posto in quarantena dall’ASL
  • in caso di positività da Covid-19 del figlio.

 

Se i figli interessati da questi casi hanno una età compresa fra 14 e 16 anni, i genitori possono fruire di un congedo non retribuito.

Importante: La fruizione del congedo tra i genitori è alternativa, non possono beneficiarne contemporaneamente. Il congedo non spetta se è possibile lo svolgimento dell’attività lavorativa in modalità di lavoro agile.

Nel caso di figli con disabilità grave il congedo spetta nel caso della chiusura delle scuole che frequentano o dei centri diurni a carattere assistenziale nei quali sono ospitati.

22.03.2021

 

 

Credits foto: 
Pixabay
Italiano

Cerca

Form di ricerca


Ultime notizie