Tu sei qui

Rimodulato il bonus asilo nido per il 2020


43

386

0

Il Bonus asilo nido è stato rimodulato per l’anno 2020. Il contributo è stato riparametrato su tre fasce sulla base del reddito familiare:

  • fino a 3.000 euro/annui per i nuclei familiari con ISEE fino a 25.000 euro;
  • fino a 2.500 euro/annui con ISEE compreso tra 25.001 e 40.000 euro;
  • fino a 1.500 euro/all’anno per le famiglie con un ISEE superiore a 40.000 euro.

 

Il bonus è legato mese per mese alla frequenza certificata al nido da parte del figlio/della figlia. Per beneficiare dell’importo massimo serve pertanto una frequenza continua di 12 mesi. 

Il Bonus asilo nido è destinato ai genitori aventi diritto per il pagamento delle rette di asili nido privati e pubblici per bambini di età compresa tra o e 3 anni.

 

Alcuni presupposti

  • residenza in Italia, cittadinanza italiana, oppure di uno Stato membro dell'Unione europea oppure, in caso di cittadino di Stato extracomunitario, permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo; status di rifugiato politico
  • documentazione che attesti l'avvenuto pagamento della retta per la fruizione del servizio

 

Importante

Il bonus spetta anche per il pagamento dell'assistenza, presso la propria abitazione, per bambini (sotto i tre anni) che non possono frequentare asili nido in ragione di una grave patologia cronica a seguito di attestazione del pediatra.

 

Maggiori informazioni sul bonus e sulla documentazione necessaria nonché assistenza per la trasmissione online della domanda all’INPS presso i nostri ufficio di Patronato.

22.01.2020

 

Credits foto: 
© fotocociredef73 - Fotolia

Cerca

Form di ricerca


Ultime notizie