Tu sei qui

Risparmio energetico: attenzione alla scadenza


217

1266

0

Attraverso la legge di bilancio 2018 è stato introdotto l’obbligo di trasmettere all’Agenzia ENEA le informazioni sui lavori di risparmio energetico effettuati.

L’invio della documentazione all’Enea va effettuato attraverso il sito http://ristrutturazioni2018.enea.it, entro 90 giorni a partire dalla data di ultimazione dei lavori o del collaudo.

Solo per gli interventi la cui data di fine lavori (o di collaudo) è compresa tra il 1° gennaio 2018 e il 21 novembre 2018 il termine è il 1° aprile 2019.

La comunicazione è necessaria per poter beneficiare delle detrazioni d’imposta del 50%.

Alcuni degli interventi per i quali è possibile beneficiare della detrazione del 50%:

  • Sostituzione finestre/infissi
  • diverse caldaie (biomassa, a condensazione)
  • Installazione di elettrodomestici A+ (collegata a interventi di recupero edilizio).

 

Gli uffici del CAF sono a disposizione per maggiori informazioni.

aggiornato il 13.03.2019

 

Credits foto: 
© Daniel Ernst - Fotolia.com

Cerca

Form di ricerca


Ultime notizie