Tu sei qui

Alcune novità nel 2021


8

285

0

1

La legge statale di bilancio 2021 e il decreto legge milleproroghe contengono diverse misure sul lavoro, sulle pensioni e per famiglie. Di seguito una sintesi.

 

Proroga della Cassa integrazione Covid

Sono previste ulteriori 12 settimane per sospensione dell’attività lavorativa a causa dell’epidemia Covid-19. Le 12 settimane devono essere collocate tra l’1 gennaio 2021 e il 31 marzo 2021 per i trattamenti di cassa integrazione ordinaria e tra l’1 gennaio 2021 e il 30 giugno 2021 per i trattamenti di assegno ordinario e cassa integrazione in deroga. Entrano anche le lavoratrici e lavoratori che risultavano alle dipendenze dell’impresa dopo il 25 marzo 2020 e in ogni caso alla data di entrata in vigore della legge di bilancio (1.1.2021).

 

Divieto di licenziamento

Fino al 31 marzo 2021 restano preclusi i licenziamenti individuali per giustificato motivo oggettivo e quelli collettivi per motivi economici con sospensione delle procedure pendenti avviate dopo il 23 febbraio 2020.

Il divieto non si applica:

  • nelle ipotesi di licenziamenti motivati dalla cessazione definitiva dell’attività dell’impresa;
  • nelle ipotesi di accordo collettivo aziendale, stipulato dalle organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative a livello nazionale, di incentivo alla risoluzione del rapporto di lavoro, limitatamente ai lavoratori che aderiscono al predetto accordo, con riconoscimento ai lavoratori della Naspi;
  • nelle ipotesi di fallimento, quando non sia previsto l’esercizio provvisorio dell’impresa, ovvero ne sia disposta la cessazione.

 

Proroga contratti a termine senza causalità

Estensione al 31 marzo 2021 della possibilità di rinnovare o prorogare i contratti di lavoro subordinato a termine (escluso per il lavoro stagionale), in assenza di una delle causali previste dal decreto Dignità. Rimane il limite di 12 mesi per ciascun rinnovo o proroga e della durata complessiva di 24 mesi.

 

Lavoratori fragili

Si estende al periodo 1° gennaio 2021 - 28 febbraio 2021 l’equiparazione dei giorni di assenza dal servizio al ricovero ospedaliero per quei lavoratori, cosiddetti fragili, con certificato rischio per patologie gravi (oncologiche, immunodepressive o per disabilità) nei casi in cui non possono svolgere lavoro agile anche con diversa mansione all’interno della stessa categoria o inquadramento.

 

Congedo paternità

La durata del congedo di paternità obbligatorio è estesa da 7 a 10 giorni. Spetta ai lavoratori dipendenti in occasione della nascita del figlio/della figlia entro e non oltre il 5° mese di vita del bambino/della bambina. I giorni lavorativi possono essere goduti anche in via non continuativa, per gli eventi di parto, adozione o affidamento avvenuti dal 1° gennaio fino al 31 dicembre 2021.

Il padre lavoratore dipendente deve comunicare al proprio datore di lavoro le date in cui intende usufruire del congedo almeno 15 giorni prima. Se richiesto in concomitanza dell'evento nascita, il preavviso si calcola sulla data presunta del parto. È stata confermata la possibilità di fruire di un giorno di congedo facoltativo in alternativa alla madre.

Inoltre l’applicazione del congedo di paternità è estesa anche ai casi di morte perinatale (tra la 28a settimana di gravidanza e i 7 giorni dopo il parto).

 

Premio nascita

Proroga del premio nascita di 800 Euro per le future mamme fino al 30 giugno 2021. Il contributo viene erogato indipendentemente dal reddito familiare a partire dal settimo mese di gravidanza.

 

Bonus bebè

Proroga del bonus bebè per il 2021. Assegno mensile da 80 a 160 euro, per un anno a seconda del reddito Isee, per ogni figlio/figlia nato/a o adottato/a. L’importo è aumentato del 20% per ogni figlio successivo al primo. Il bonus spetta fino al compimento del 1° anno di vita. La domanda va presentata entro 90 giorni dalla nascita con il pagamento retroattivo.

 

Bonus asilo nido

Proroga del bonus asilo nido per il 2021 per il pagamento di rette relative alla frequenza di asili nido pubblici e privati autorizzati (le fatture devono essere intestate al/la e pagate dal/la richiedente) e per bambini al di sotto di tre anni affetti da gravi patologie croniche, impossibilitati a frequentare l’asilo nido (il bambino deve coabitare con il/la richiedente). L’importo varia a seconda del reddito Isee.

 

Madri disoccupate o monoreddito

Contributo mensile nella misura massima di 500 euro netti dal 2021 al 2023 alle madri single disoccupate o monored­dito con figli a carico aventi una disabilità riconosciuta in misura non inferiore al 60 per cento. Criteri e modalità di presentazione della domanda da disciplinare con decreto del Ministro del lavoro entro 60 giorni dalla legge di bilancio.

 

Bonus vacanze

Proroga del bonus vacanze fino al 30 giugno 2021 che prevede uno sconto sulla fattura emessa dalla struttura ricettiva (albergo, agriturismo, bed&breakfast) di massimo 500 euro per nucleo famigliare a condizione che il reddito ISEE non superi l’importo di 40.000 euro.

 

Pensioni: Opzione donna

Estensione al 2021 della cosiddetta opzione donna cioè la possibilità per le donne di andare in pensione anticipata purché si scelga di calcolare l’assegno con metodo interamente contributivo.

Requisiti: 35 anni di contributi e 58 anni di età al 31 dicembre 2020.

 

Ape sociale

Proroga al 2021 dell’Ape sociale per le seguenti categorie:

a) Disoccupati che non ricevono l’indennità di disoccupazione da almeno 3 mesi e risultano iscritti nelle liste presso l’Ufficio del Lavoro a seguito di cessazione del rapporto di lavoro per licenziamento, anche collettivo, dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale nell'ambito della procedura di conciliazione obbligatoria a seguito ad un licenziamento per giustificato motivo oggettivo.

b) Lavoratori che assistono il coniuge/partner o un parente di primo grado con disabilità grave (almeno 74%) da almeno 6 mesi;

c) Lavoratori con disabilità almeno pari al 74 per cento;

d) Lavoratori che svolgono una delle professioni difficoltose e rischiose da almeno 6 degli ultimi 7 anni di lavoro.

Requisiti:

  • 63 anni di età tra l’1 gennaio 2021 e 31 dicembre 2021
  • 30 anni di contributi per le categorie a), b), c); 36 anni per la categoria d)

 

Calcolo anzianità pensione per part-time verticale o ciclico

Inclusione anche delle settimane non lavorative nel computo dell'anzianità utile ai fini del diritto al trattamento pensionistico per contratti di lavoro part-time di tipo verticale e ciclico.

 

Sistema Cashback e lotteria degli scontrini

Dopo la fase sperimentale durante il mese di dicembre il sistema cashback diventa strutturale. Sarà possibile ottenere il rimborso del 10% sull’importo degli acquisti effettuati con carte o app di pagamento. Sono esclusi gli acquisti online. Per aderire al programma, bisogna scaricare l'app IO, registrarsi utilizzando il proprio SPID e infine associare uno o più strumenti di pagamento – quelli che verranno utilizzati per effettuare gli acquisti.

A partire dal 1° gennaio il periodo per effettuare gli acquisti diventa di sei mesi. Durante ogni semestre, cioè dal 1.1. al 30.06. e dal 1.7. fino al 31.12.2021 ecc. devono essere effettuati minimo 50 pagamenti. Il rimborso è pari al 10% dell'importo della singola transazione fino ad un massimo di 15€ per transazione. Il rimborso può essere al massimo di 150€ per semestre. l rimborsi dovrebbero essere poi erogati entro 60 giorni dal termine del relativo periodo.

L’avvio della lotteria degli scontrini è stato spostato di qualche settimana, pertanto non avrà più inizio con il 1° di gennaio, ma con data ancora da destinarsi. Prima dell'emissione dello scontrino, è necessario chiedere all'esercente di abbinare il proprio “codice lotteria” all'acquisto. Questo codice è facilmente ottenibile: basta accedere al portale, (https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/), inserire il proprio codice fiscale e generare il codice da tenere sempre con sé. In questa iniziativa rientrano tutti gli acquisti che vengono effettuati sia pagando in contanti che cashless.

 

salvo errori ed omissioni

12.01.2021

Credits foto: 
Pixabay
Italiano

Cerca

Form di ricerca


Ultime notizie